Acquisto dell’attività di noleggio materiale rotabile di MER

Acquisto dell’attività di noleggio materiale rotabile di MER

In seguito all’annuncio, dello scorso 17 febbraio, della firma di un accordo definitivo per l’acquisto dell’attività di noleggio di materiale rotabile di Macquarie European Rail (MER) e dopo l’approvazione delle autorità competenti, Akiem Group conferma il closing di questa operazione in data del 23 aprile 2020.

«Siamo particolarmente orgogliosi di aver finalizzato l’acquisizione di Macquarie European Rail. In un momento in cui il nostro gruppo è mobilitato per servire gli operatori del trasporto merci in tutta Europa che garantiscono il trasporto del 70% circa dei volumi pre-crisi COVID 19, noi siamo convinti che il trasporto ferroviario rappresenti la soluzione sostenibile di cui hanno bisogno le nostra società. Abbiamo condiviso questa convinzione con i nostri partner finanziari che, nonostante il contesto sanitario inedito, ci hanno sostenuti finanziando questa operazione. Siamo lieti di integrare i team di Macquarie European Rail per servire insieme i nostri clienti e accompagnare il loro sviluppo in tutta Europa»

Fabien Rochefort, Presidente di Akiem Group

A titolo di promemoria, la transazione comprende 137 locomotive in servizio presso 21 operatori merci e passeggeri nel continente europeo e nel Regno Unito, 30 elettrotreni unità multipla noleggiati oltremanica al franchising Greater Anglia, 16 autotreni Diesel Multiple Unit operati da un franchising olandese e 110 vetture.

Akiem detiene oggi una flotta di oltre 600 locomotive operate da 65 clienti in tutta Europa e, ormai, anche nel Regno Unito.  Con questa operazione, il Gruppo Akiem diversifica la propria offerta posizionandosi sul segmento del noleggio agli operatori ferroviari del trasporto passeggeri e potenzia il suo know-how per soddisfare le esigenze degli operatori e delle autorità dei trasporti in Europa e in Francia.

Altri articoli

Akiem Group acquista l’attività noleggio materiale rotabile...

Akiem will be at Trako fair in Gdansk

load